Loading

Camilla Ancilotto

Dipinti

Camilla Ancilotto è nata nel 1970 a Roma, città dove vive e lavora.  Numerose e importanti sono le esposizioni personali e collettive a cui ha partecipato: a Roma, Torino, Miami, Amsterdam; inoltre ha partecipato alla Biennale di Venezia, ospite del Padiglione della Repubblica Araba Siriana (2013) con l’opera monumentale “Deposizione”. Nel 2012, la sua grande opera “Original Sin” è entrata a far parte della collezione permanente di sculture del Wolfson Campus (Miami Dade College).

I suoi lavori, in una felice sinergia tra arte e gioco, sono elaborati in modo da far interagire fisicamente i fruitori: i solidi a base triangolare che compongono le opere sono assemblati su una struttura di barre d’acciaio che permette ai prismi di ruotare sul proprio asse. Le sue realizzazioni  connubio quindi tra scultura e pittura, sono il frutto di attente riflessioni attorno a tematiche essenziali quali il ritorno al figurativismo pittorico, il recupero della tecnica pittorica tradizionale, il compenetrarsi simbiotico dell’essere umano con il mondo animale e vegetale (motivo che trae spunto da quesiti etico-filosofici sollecitati dalla società contemporanea).

Leave a comment