Loading

Annalù Boeretto

Sculture

Annalù, è nata a San Donà di Piave, Venezia, nel 1976.
Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Venezia (1999), vive e lavora nella sua casa palafittata in riva al fiume Piave, a Passarella di San Donà di Piave, Venezia. Dal 2001 ha esposto in numerose Collettive e Personali in Italia e all’Estero tra cui la Biennale di Venezia nel 2001 e nel 2011. Ha vinto numerosi premi e menzioni tra cui Premio Zaha Hadid, Biennale Salerno (2016); ed è stata scelta come rappresentante italiana nella collettiva Internazionale presso il Museo Moya di Vienna. Le sue opere sono in esposizione permanente presso: MACS Catania, MIM Museum in Motion Piacenza, SDAI San Diego, Chiesa Capitana da Mar Jesolo/Venezia.  Porta avanti da anni un lavoro di scultura e di installazione in Italia e all’estero. Discepola della metamorfosi, intenta a penetrare i misteri della creazione, l’artista assembla elementi incongruenti come resine e carta, cortecce e lana di vetro, bitume e sabbia, cemento e radici, per creare nuove realta’, mondi sospesi, architetture dell’immaginario dove l’alchimia e’ la leggerezza. Ne risulta un lavoro di aspetto intensamente lirico ed evocativo ma anche di grande impatto formale, con immagini di coinvolgente potenza e decantata allure simbolica.

Leave a comment